diadinamica

DIADINAMICA
La terapia con correnti diadinamiche viene eseguita attraverso due elettrodi: uno attivo, posizionato in corrispondenza del maggior dolore e l'altro messo nelle vicinanze.

Gli effetti terapeutici sono:

 
  • analgesico
  • decontratturante

Utilizzata per:
 
  • nerviti (sciatalgie, ernie cervicali..)
  • tendiniti (gomito, polso, ginocchio e caviglia)
  • dolori muscolari e traumi articolari
  • artropatie acute e croniche

Torna alla lista        Stampa